Io ti boccio #3

Ero troppo contenta di non aver preso cantonate, ero felice come una Pasqua.. ecco lo ERO! 
Non che non abbia incontrato prodotti meh durante il mio cammino makeupposo, ma delle ciofeche così proprio no. Dall'altro canto penso che l'ultimo post della serie è stato scritto a Luglio per cui posso considerarmi fortunata, ma a dirvi tutta la verità un pò rodo.. un pò tanto. 

A scanso di equivoci (l'ultima volta ho ricevuto un commento un pò acidello), vorrei sottolinearvi che si tratta di opinioni personali e ovviamente potete concordare o no con le mie idee. 
Dopotutto ho aperto un beauty blog per confrontarci e scambiare opinioni non per imporle!


Premesse acidognole a parte cominciamo subito con la grande-mega-super delusione del periodo
Si tratta di un balsamo e si tratta di bio, il che ha insito il fatto che non costi poco. 
Il balsamo in questione è il BIOBALSAMO ai semi di lino &Mandarino de La Saponaria.


Acquistato due mesetti fa circa dal sito Mondevert nella confezione "belli capelli" insieme allo shampoo Girasole & arancio dolce e ad un sample di Shampoo solido ai semi di lino (per fortuna preso in offerta a 13€), questo balsamo non mi è piaciuto per niente. Nonostante abbia un elenco di proprietà benefiche superconvincenti, in realtà è paragonabile all'acqua fresca: non è corposo, non rende più morbido il capello ne lo rende districabile, tende a scivolare via e non lo idrata. Insomma per me dai capelli ricci, con le punte secche e sfibrate metterlo o non metterlo è assolutamente la stessa cosa. Da non trascurare assolutamente il fatto che costa abbastanza (7-8€ circa) e che mi è durato circa un mesetto dato che sono comunque necessarie due noci abbondanti di prodotto per applicarlo su tutte le lunghezze (ho i capelli medio lunghi). Insomma avrete capito che con tanto risentimento per me è un NO!

Secondo prodotto assolutamente bocciato è lo shampoo di Omia Fisioshampoo ecobiologico all'olio di macadamia. Anche in questo caso parliamo di uno shampoo dall'inci verde senza siliconi, parabeni, SLES e PEG e anche in questo caso una grande delusione. Infatti se il Biobalsamo non ha alcuna funzione sui miei capelli "selvaggi", questo shampoo è decisamente troppo. L'ho utilizzato numerose volte e non mi è assolutamente piaciuto: non lava tanto e tende ad appesantire e "incollare" i capelli tra di loro
Una volta asciugati infatti trovo i capelli insopportabilmente uniti tra di loro e anche se dopo l'asciugatura la situazione migliora, non è assolutamente lo shampoo che fa per me. L'unico dubbio è che sia un prodotto destinato a chi realmente ha sia capelli che cute molto secca anche se in confezione è indicato per chi ricerca luminosità e idratazione per i capelli.
Il prezzo non è poi così alto (credo si aggira intorno ai 3-4€) ma meglio risparmiare! 

Apriamo adesso il capitolo Unghie. La mia prima vittima da stroncare è il Calcium gel Fortifier di China Glaze che acquistai al Cosmoprof e la cui sorte è stata maledetta sin dall'inizio.


 Infatti come potrete ben notare è quasi agli sgoccioli perchè decise di suicidarsi sugli appunti universitari e io, disperandomi,  piansi per quei 6€ che si stavano spandendo tra la formule di Chimica Farmaceutica applicata e per quell'ultima pagina di appunti che era stata per sempre benedetta da un fortificante unghie. Nonostante questa scenetta tragicomica posso parlarvene perchè sono comunque riuscita ad utilizzarla per più di un mese di fila ogni quattro giorni così come era riportato nella confezione. Ebbene si questa base non fortifica per nulla. 
Nonostante sia una buona base che si asciuga in fretta e non consente allo smalto di essere assorbito dall'unghia,  ho trovato che le mie unghie siano notevolmente peggiorate da quando ho iniziato ad usarla. Oggi infatti mi ritrovo con tutte le unghie sfaldate e sfogliate eccetto nel mignolo e nel pollice (che non ho capito mai il perchè sono sempre i più sani). Ho deciso quindi di interromperne l'utilizzo ed utilizzare un'altra base. Insomma una grande delusione! 

Altro prodotto delusione è sempre di China Glaze precisamente lo smalto n°1101 Flying dragon, un fucsia violaceo con i glitter.
 Preso sempre in occasione del Cosmoprof non mi accorsi che apparteneva alla linea matte (ma del resto era impossibile che lo notassi dato che non è indicato da nessuna parte). 
Il motivo principale per cui mi ha deluso è essenzialmente questo: da matt questo smalto perde tutta la sua bellezza e dura davvero pochissimo. Il tempo di un nonnulla salta via come se non ci fosse un domani. Ho provato anche ad usare un top coat ma, nonostante la durata si prolunghi un pò, l'effetto non è assolutamente bello data la presenza dei glitterini blu che lo rendono al tatto granuloso. Nonostante gli altri China glaze mi piacciano tantissimo, questo DEVO bocciarlo!

Concludo in bellezza con una ciofeca-matita di ELF della linea Mineral.

Si tratta di una matita automatica nera che di nero ha poco o niente. Non scrive e non dura nella rima interna neanche a pregarla, scrive sulla palpebra ma ha un tratto poco definito e quasi scialbo, oltre la durata irrisoria. La sto usando per la palestra giusto per finirla ma non ve la consiglio assolutamente. 

I miei prodotti bleah si concludono qui e spero vivamente di non riscrivere questo post a breve. 
Sono curiosa di conoscere le vostre ultime ciofeche! :D   
Vi saluto e vi mando un bacio, 
Cinzia
  

Share this:

ABOUT THE AUTHOR

Hello We are OddThemes, Our name came from the fact that we are UNIQUE. We specialize in designing premium looking fully customizable highly responsive blogger templates. We at OddThemes do carry a philosophy that: Nothing Is Impossible

29 commenti:

  1. Il colore della matita Elf è proprio slavato :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immaginatela applicata sull'occhio -_-' :o

      Elimina
  2. La matita Elf è pessima! Non sembra nera ma grigia. Bleah :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho di grigie più pigmentate XD

      Elimina
    2. Non ne dubito! Non ho mai provato nulla del brand ma spero che tutti i prodotti non siano così deludenti!

      Elimina
    3. No ho provato qualcosa e non è proprio tutto pessimo. Adoro per esempio la mineral booster e i pennelli :D

      Elimina
  3. anche io rosico quando un prodotto è pessimo,che l'abbia pagato 1€ o 30€ (certo più costa peggio è xD) mi terrò alla larga da questi prodotti ;)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io rosico decisamente più quando spendo tanto :D

      Elimina
  4. Peccato per lo shampoo di Omia! Mi fa quest'effetto lo shampoo di Anthyllis per lavaggi frequenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse hanno una formula troppo corposa per i nostri capelli :(

      Elimina
  5. Elf ha un problema con i colori?? hahahah
    A me lo shampoo della omia è piaciuto tanto invece e non mi seccava la cute grazie al cielo visto che ho sempre problemi di desquamazione ^^

    RispondiElimina
  6. ahah forse ha dei problemi con la pigmentazione XD
    Allora vorrà dire che è troppo ma troppo nutriente per i miei capelli :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o che io ho i capelli troppo, troppo secchi...il mio solito cu.... capelli secchi/pelle mista grassa... no maaaaaa grazie madreH natura!

      Elimina
    2. Meglio tutti secchi che capelli misti secchi e selvaggi che sono quasi impossibili da trattare XD

      Elimina
  7. Inizio a pensare che i balsamo bio siano formulati anti-capelli ricci O_O, io ho espresso il mio odio per uno Lavera nella review di ieri e a quanto leggo dovrò tenermi lontana anche da questo La Saponaria...I miei buoni propositi di usare roba "sana" possono andare a farsi benedire ;-(

    RispondiElimina
  8. Sai che invece io ho trovato il mio balsamo della vita? E' di bioq ed è in vendita da Smoll (anche online) e districa solo a guardarlo *_* Mettici pure che costa meno di 5€ *_*

    RispondiElimina
  9. peccato per queste delusioni!!! ci sono rimasta male io per te!!! mi immagino mentre applichi lo smalto china glaze e scopri che in realtà è opaco... o.O bruttissima cosa!!! :-/ e quella matita elf?? dire che scrive poco è un complimento!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii l'ho scoperto non appena tornata dal cosmoprof.. quindi immagina la mia faccia -_-

      Elimina
  10. bellissimi gli smalti!!
    nuovo post : http://emmapru16.blogspot.it/
    un bacione
    Emma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non per male ma gli smalti li ho proprio bocciati! Ti prego prima di scrivere un commento almeno leggi il contenuto! :(

      Elimina
  11. peccato per la matita ;((
    nuovo post : http://emmapru16.blogspot.it/
    un bacione
    Emma

    RispondiElimina
  12. Io non mi ero trovata bene con le maschere Omia, se ti consola :/ Ne parlano tutte benissimo ma su di me era come non aver messo nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un altro prodotto da depennare dalla lista :/

      Elimina
  13. Che pacchi che hai preso T.T
    Io per esempio odio lo shampoo de la saponaria per i capelli grassi, mentre tutte lo amano xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si grandi pacchi XD Le opinioni sono sempre soggettive e non sempre ci troviamo tutte perfettamente con un prodotto decantato :(

      Elimina
  14. Non ho mai provato nessuno di questi prodotti... grazie a te me ne guarderò bene dal farlo :)

    RispondiElimina
  15. I prodotti di omia mia intrigano da un po', ma causa smaltimento in corso non ho ancora provveduto a procurarmi qualcosa. Chredo che per ora sorvolerò sugli shampoo, anche e soprattutto per esigenze personali, concentrandomi sulle loro maschere, di cui ho sentito faville! ;)

    RispondiElimina
  16. Vorrei tanto provare gli shampi Omia ma sento pareri disocrdanti ovunque quindi non mi decido mai D: Un vero peccato lo smalto della China Glaze, il colore pare bellissimo dalla boccetta! **

    RispondiElimina