Blush Manhattan di Neve cosmetics in collaborazione con stock make up

Ciao ragazze,
altra recensione in collaborazione con Stockmake up. In questa recensione vi parlerò del blush Manhattan di Neve cosmetics. 
Non ho mai provato un blush Neve, ma ne ho sempre sentito parlare bene, per cui alla richiesta dello staff ho richiesto di provarlo senza specificare un colore.
Manhattan appartiene alla New York Collection e viene descritto come un
Pesca sofisticato frizzante, illumina e colora le guance con naturalezza e stile.

Caratteristiche:
-senza conservanti, siliconi, glicerine, petrolati nè componenti animali.
- formulato per ridurre i rischi di allergia e senza profumo.
- non comedogeno.
- rigorosamente Made in Italy.
- cruelty free: testato sui makeup artists, non sugli animali!
- adatto anche a vegetariani e vegani.


Cosa ne penso? 
Questo rappresenta il mio primo blush minerale di Neve cosmetics  e posso dire che per quanto riguarda la texture e la sfumabilità è davvero ottimo, mentre ciò che non mi convince è il colore e la durata.

Innanzitutto il blush viene presentato in una jar in plastica con un tappo nero ad avvitamento su cui è inciso il logo monomarca. La jar è dotata di sifter in modo tale da evitare eccessive fuoriuscite di prodotto . 

Il blush si presenta come una polvere setosa a tatto, molto pigmentata e sfumabile. Vi consiglio infatti di prelevare poco prodotto per volta ed andare a modulare il colore dato che la pigmentazione è davvero ottima. La migliore stesura l'ho ottenuta con uno stipple blush a setole doppie. 

Il colore è un pescato tendente leggermente al marrone carico di microglitter di vari colori.



Almeno per i miei gusti,  è proprio questa la pecca del prodotto. Infatti i glitter rendono il blush inadatto per il giorno, per chi ha la pelle grassa o che tende a lucidarsi perché,  a parte evidenziare i pori, crea quasi un'effetto bagnato sulle guance.
Il colore di base da un'effetto quasi naturale, ma i glitter limitano l'utilizzo alla sera o quando si ha un trucco molto semplice sul resto del viso. 
Sinceramente lo trovo sofisticato ma assolutamente non naturale, anzi adatto a chi ama osare un pò.
La durata è medio-buona ma ho provato sicuramente blush migliori: in 6 ore circa scompare, sia perchè i prodotti minerali tendono ad essere più volatili, sia per le polveri con una granulomentria maggiore. 
Può essere utilizzato anche sulle labbra e l'effetto mi è piaciuto molto: naturale e portabile nonostante i glitter! 

Per chi è interessata all'inci ve lo riporto qui:    

Mica (C.I. 77019), Iron Oxide (C.I. 77491), Titanium Dioxide (C.I. 77891), Zinc Oxide (C.I. 77947).

Pro: 

  • stesura uniforme
  • pigmentazione

Contro: 

  • colore
  • durata 
  • poca versatilità



Cosa ne pensate? Baci!

Share this:

ABOUT THE AUTHOR

Hello We are OddThemes, Our name came from the fact that we are UNIQUE. We specialize in designing premium looking fully customizable highly responsive blogger templates. We at OddThemes do carry a philosophy that: Nothing Is Impossible

2 commenti:

  1. a me i glitter sul viso non fanno impazzire, anzi..

    RispondiElimina
  2. no come blush è troppo brillantinato,però potresti usarlo come ombretto!bacii

    RispondiElimina