*Adios Amigos* aka I finiti #24

Tornano i finiti del mese e torno io in preda ad una crisi isterica mentre guardo il mio beautycase con i prodotti finiti. Se leggete questo post, vuol dire che sono riuscita a scrivere tutto e non mi sono stramazzata per terra prima. 

Lasciamo perdere le baggianate e cominciamo subito. 


Aromazone Idrolato puro Rose de Damas*
Ricevuto nella Box spignatto, ma venduto anche separatamente, e terminate tutte le ricette, ho deciso di dare fondo a questo idrolato utilizzandolo come tonico. Mi è piaciuto tantissimo, rende la pelle tonica e ha una buona capacità astringente. L'odore di rosa non mi fa impazzire, ma è un prodotto molto valido. 


Aromazone Idrolato puro fleurs d'oranger*
A differenza del precedente, questo idrolato ha un odore decisamente più buono di fiori d'arancio. E' indicato per pelli secche e sensibili, date le sue proprietà addolcenti e idratanti. Nonostante la mia pelle sia mista, in questo periodo leggermente tendente al secco (anarchica insomma), questo idrolato l'ha resa più morbida al tatto, più luminosa ed idratata. 

Struccante bifasico occhi&labbra L'oreal
Ricomprato per la seconda volta mi sono trovata bene, strucca bene al pari di altri bifasici ed è delicato.    

Avon Quick dry nail spray
Asciuga smalto "istantaneo" in spray che non mi ha fatto impazzire per nulla. Nonostante asciughi lo smalto abbastanza rapidamente, ha un getto d'azione ampio e si disperde dappertutto oltre al fatto di essere tremendamente oleoso. Non lo ricomprerò.

Lush  Mai senza (Let the good times roll)


 Qui potrei piangere per la perdita. Amo, amo e ancora amo questo prodotto. Si tratta di un detergente che ho utilizzato principalmente come scrub viso dal profumo celestiale che addolcisce la pelle rendendola più luminosa. Devo assolutamente ricomprarlo! 


La saponaria Shampoo Girasole & arancio dolce 
Il mio primo shampoo bio "serio" ed il mio grande amore. Come saprete prima di tagliare i capelli avevo le punte ultra secche e sfibrate. Questo shampoo mi ha permesso di avere delle punte ben più idratate e morbide, soffici e devo dire che ho notato anche un riccio ben più definito. Proprio per evitare di appesantire eccessivamente il capello talvolta evitato anche di usare il balsamo ed il risultato era splendido. Adesso che ho tagliato i capelli ad altezza spalle mi piace, ma, vuoi che li sto lisciando sempre, vuoi che sono più corti e le punte rinnovate, seppur mi piaccia molto ugualmente, ritengo che il miglior effetto lo da sui capelli più lunghi, più secchi e riccioluti. Lo ricomprerò di certo in estate.

Viviverde coop Shampoo delicato 
A differenza del precedente questo shampoo non mi ha entusiasmato più di tanto. Sebbene abbia delle discrete capacità lavanti è talmente delicato che è necessario utilizzare molto prodotto (rispetto a quello della saponaria) e fare più passate se i capelli sono più sporchi del solito. Il prezzo è buono, ma ho trovato delle alternative migliori.


Ultradolce Olio d'argan e camelia
  Passiamo dall'acquasanta al diavolo tentatore anti-bio. Come balsamo non bio mi è piaciuto, districa istantaneamente e lascia i capelli morbidissimi, facilitando anche la piega. Per le ricciolute dai capelli facilmente aggrovigliabili come i miei è ottimo, anche se il mio preferito in assoluto rimane il BioQ.

Salviette struccanti Fria
Le MIE salviettine togli swatch. Le ho utilizzate una volta sul viso e non lo farò mai più, ma per togliere gli swatches sono fenomenali, tant'è che ne ho ricomprato un altro pacchetto.

Dove mineral touch.. che ve lo dico a fa? Ormai sapete che lo amo.  


Revlon Colorstay 24h 220 natural beige
Ve l'ho già recensito qui e continuo a ribadire il mio amore folle per questo fondotinta. Ottima coprenza e ottima durata, mantiene la pelle opaca a lungo. L'unico problema di cui vi avevo accennato era la colorazione tendente un pò al rosa e la mancanza di un erogatore. Per me rappresenta il fondo invernale per eccellenza coprente e duraturo. Lo ricomprerò non appena smaltirò un pò di fondotinta. 

Kiko Twinkle eyepencil n°03
Facente parte della daring game se non sbaglio, questa matita mi è sempre piaciuta tantissimo. Aveva un tratto morbido e scriventissimo. Il problema è stato quando riprendendola mi sono resa conto che si era quasi asciugata, secca (credo sia colpa del tappo non ermetico) e per finirla ho fatto davvero dei salti mortali. Bella si, ma PAO terrificante.

ELF luscious liquid lipstick Raspberry
Non male come lucidalabbra anzi direi il lucido perfetto: colorato, non appiccicoso e mediamente duraturo. Non ho una certa predilizione per i gloss, ma considerando il prezzo è una buona alternativa se li utilizzate. 
Il colore mi piaceva di più ai tempi in cui lo comprai, ma adesso avendo un amore per il matt, non è di certo il mio prediletto avendo una leggera satinatura. 

Come vi avevo anticipato tempo fa,  anche il gel eyeliner di Essence nella colorazione 03 Berlin rocks mi ha abbandonata. L'ho amato ed è forse stato il mio preferito tra tutti (il nero non l'ho mai trovato). 


Essence nail art Special effect topper 08 night in vegas
Amore, amore folle per questo top coat di cui vi parlai in tempi immemori in cui ero una dolce pulzella giovane (tre anni fa). Ha delle cangianze splendide che virano dal giallo al blu, ma purtroppo, come tutte le cose belle, Essence lo ha dismesso un anno fa e più. Per fortuna ne ho uno di riserva, ma se non erro anche Sephora e Deborah hanno in gamma un top coat identico.      

The body shop HoneyMania Eau de toilette
Amo, amo e straamo questa fragranza al miele dolce ma non eccessivamente smielata, rilassante. E' un profumo che resiste abbastanza bene nel tempo e dal prezzo contenuto (se non erro intorno ai 15€) che assolutamente vi consiglio.     

Per la serie campioncini:


Weleda contorno occhi Ricompattante all'Enotera
Ottimo contorno occhi dalla texture leggera, idratante ed addolcente. E' delicato, non irrita gli occhi ed ha un buon potere elasticizzante. Il profumo è gradevole e di certo meno persistente rispetto agli altri prodotti della linea.

Stylishis Hydra shampoo
Campioncino omaggio del Cosmoprof. Così come il balsamo, mi è piaciuto ma non mi ha entusiasmato. E' un buon shampoo, non bio, con buone capacità lavanti ed idratanti. Non appesantisce il capello e lo rende bello morbido. Il balsamo invece, nonostante anche in questo caso l'odore non rientri tra i miei preferiti ha una capacità districante notevole.

Bjobj bagno avena
La profumazione a primo impatto non mi è piaciuta molto, ma ho apprezzato la sua capacità emoliente. Sembrava quasi spalmarsi un olio. 

World of beauty Withenin skin cream 
Crema schiarente che non mi è piaciuta per niente. E' troppo corposa per la mia pelle, tende infatti a far spuntare qualche brufolo in superficie ed inoltre non ho notato cambiamenti notevoli sulla mia pelle.   

Dei due oli Weleda alla rosa mosqueta e al melograno ne parlerò prossimamente, ma vi anticipo che mi stanno piacendo moltissimo. 

Yankee candle per concludere in bellezza: la Pink sand. Posso dirvi che mi aspettavo di più data la sua fama mondiale? Odore buono, dolciastro ma secondo me non ha una persistenza eccelsa nel tempo.  

E con questo è tutto anche per questo mese. 
Fatemi sapere questo mese cosa siete riuscite a smaltire. 
Vi abbraccio,
Cin

Share this:

ABOUT THE AUTHOR

Hello We are OddThemes, Our name came from the fact that we are UNIQUE. We specialize in designing premium looking fully customizable highly responsive blogger templates. We at OddThemes do carry a philosophy that: Nothing Is Impossible

15 commenti:

  1. quanti prodottini finiti complimenti ^^ quel lucido elf ce l'avevo anche io ma in altre colorazioni e non dispiaceva nemmeno a me :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie <3 si in effetti non è proprio male per il prezzo che ha :D

      Elimina
  2. Lo shampoo la Saponaria voglio provarlo, mi sembra interessante *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me è piaciuto tantissimo e poi, nonostante il prezzo, mi è durato molto :D

      Elimina
  3. voglio provare lo struccante l'oreal

    RispondiElimina
  4. Anche io sono in lutto per aver finito maisenza ç__ç

    RispondiElimina
  5. eccola, è tornata la regina!! Ma quanti prodotti hai terminatoooooo Sai che ora che ci penso anche a mia mamma sono usciti dei brufoletti usando la crema wb. Io pensavo fosse stato il fondotinta, e inveceeee :-t

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo mese è vero, ho nuovamente lo scettro :-) :-) no, no è colpa suuuua di sicuro -_-'

      Elimina
  6. Sei stata bravissima, hai finito moltissima roba!
    Mi hai incuriosita con ben due balsami: quello ultradolce e quello BioQ, li proverò sicuramente!
    Quanto allo shampoo della Saponaria, non so, lo sto usando proprio in questo momento e sono molto combattuta...durante la fase di lavaggio trovo che lavi poco i miei capelli, ma poi noto che quando uso lui i riccioli siano più belli. Non so....
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello bioq è meraviglioso perchè districa alla perfezione *_*
      prova a diluirlo un pò fa più schiumetta :D

      Elimina
  7. Adoro Maisenza *___* Dovrei ricompralo anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi è perfetto per questo periodo *_*

      Elimina
  8. Quel top coat di Essence ce l'ho anche io ma non lo uso mai non so perchè! -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io lo metto da parte in alcuni periodo.. per pigrizia più che altro perchè è bellissimo :D

      Elimina